Jump with us: ecco aziende e istituti di Soverato che ospitano gli stage lavorativi

0
1074

Jump locandinaUna volta rotto il ghiaccio con l’accoglienza fornita dallo staff di Jump, gli studenti universitari di economia arrivati dalla Macedonia hanno iniziato a vivere l’esperienza di stage lavorativo disegnata dal progetto europeo Jump with Us: stage in Soverato e finanziata dal programma Erasmus plus. Il partenariato vincente coinvolge l’associazione Jump, l’università privata dell’Euro College di Kumanovo, l’Unical e un network di tre istituti scolastici, due studi commerciali, due imprese e un’agenzia assicurativa del territorio di Soverato (Cz). Per la rete locale coinvolta un grande impegno, un importante segnale di apertura ma anche un’opportunità per poter avviare strategici processi di internazionalizzazione.

E così per Ivanna e Daniel è in corso una grande sfida presso l’istituto tecnico “Calabretta” di Soverato dove tra gli altri impegni bisogna supportare gli insegnanti delle materie di economia aziendale, contabilità e diritto societario nell’insegnameJump logo stagento di queste in lingua inglese. Magdalena e Kosta invece possono fare esperienza nell’area amministrativa e commerciale dell’impresa BigMat del gruppo Paparo con il supporto dei giovani amministratori Katia, Valentina e Antonio. La Ranieri International ospita Anita e Bojan mentre con Angela presso l’Agenzia assicurativa AXA di Barbara Grano, Martin ha l’opportunità di approfondire gli aspetti più operativi del sistema assicurativo italiano. Monica è di supporto all’ufficio amministrativo del liceo coreutico di Satriano, mentre presso lo studio del dott. Barone di Soverato con il tutoraggio di Fabio, Claudia, Paola ed Elsa c’è Bojan.

Lo studio commerciale del Dott. Froio con l’ausilio di Barbara ospita Monika. Storie di studenti universitari di una lontana e spesso sconosciuta Repubblica di Macedonia che si incrociano con quelle di giovani colleghi italiani, di professionisti e imprenditori locali; capitale umano locale che si arricchisce grazie allo scambio ed alla conoscenza di culture e tradizioni diverse; confronto tra diversi sistemi di lavoro, scolastici e universitari; impegno, curiosità, umiltà, voglia di imparare e di condividere; internazionalizzazione e costruzione di partenariati strategici. Può succedere anche questo … a Soverato!

Questa seconda settimana di attività si concluderà con una serie di interessanti appuntamenti aperti a tutti gli interessanti. Sabato 14 Novembre dalle ore 9 alle ore 11 presso l’Istituto Maria Ausiliatrice di Via San Giovanni Bosco: workshop di apprendimento della lingua italiana per gli amici macedoni attraverso la presentazione di una sintesi della “Storia della Calabria” con il contributo dello storico Ulderico Nisticò e la partecipazione di una classe del liceo linguistico di Soverato. L’incontro, aperto anche agli interessati esterni, prevede la facilitazione in lingua inglese per gli ospiti dell’ Euro College di Kumanovo. Domenica 15 novembre: gita organizzata per visitare Gerace (RC). Ultimi posti disponibili (per informazioni:info@associazionejump.it).

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.