Andrè calcio a 5, il ds Maiolo si scaglia pesantemente contro gli arbitri

0
724

Il direttore sportivo dell’Andrè calcio a 5, Vittorio Maiolo, non ci sta e, all’indomani della sconfitta subita a San Giovanni in Fiore, si scaglia pesantemente contro l’operato del duo arbitrale composto dai signori Murgeri di Crotone e Filippis di Catanzaro: “Non è la prima volta che i direttori di gara ci penalizzano con decisioni fuori dal normale ma, dopo quanto visto contro il Città di Fiore C5, si è davvero toccato il fondo. Il designatore Ercole Vescio intervenga e faccia in modo che non si verifichino più episodi come quelli visti ieri a San Giovanni in Fiore. Squadre come la nostra – ha aggiunto il ds – annualmente investono risorse economiche per affrontare un campionato e, alla fine, per cosa? Essere costretti a subire, settimanalmente, tutte le ingiustizie di questo mondo da parte della classe arbitrale? Nulla contro gli avversari, ci mancherebbe. Da parte nostra, però, non siamo più disposti a subire torti del genere. Ogni sabato se ne vedono di tutti colori e, alla fine, a pagare sono sempre le squadre. Perchè non vengono presi provvedimenti nei confronti degli arbitri? Perchè quando un arbitro sbaglia non viene sanzionato? Ripeto: abbiamo subito l’ennesimo furto. Speriamo soltanto che sia l’ultimo di una lunga serie e che, finalmente, anche gli arbitri abbiano una giusta punizione quando commettono degli errori”.

Alessandro De Padova

Addetto Stampa A.S.D. Andrè calcio a 5

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.