Catanzaro, incontro sulla legalità all’istituto penale minorile con onorevole Napoli

0
1402

L’associazione “Universo Minori” con la presidente Rita Tulelli ha condotto la presidente dell’associazione “Risveglio Ideale” e consulente parlamentare antimafia Angela Napoli presso l’istituto penale minorile “Silvio Paternostro” di Catanzaro. Ad accogliere l’associazione e l’onorevole Angela Napoli il direttore Francesco Pellegrino e alcuni educatori che quotidianamente ascoltano e aiutano i ragazzi detenuti a superare questo momento difficile.

Il direttore ha fatto visitare la struttura alla parlamentare la quale è rimasta molto entusiasta dell’ambiente carcerario. L’onorevole Napoli incontrando i ragazzi ha subito instaurato un bellissimo dialogo con loro, ha ascoltato le loro speranze, i loro obiettivi. Conseguenzialmente l’onorevole Napoli e la presidente dell’associazione “Universo Minori” hanno parlato della Costituzione italiana. Dei principi fondamentali della carta costituzionale, definendolo il più grande testo di tutti i tempi, si è spiegato ai ragazzi che anni fa dove è nato un italiano per riscattare la libertà e la dignità dei cittadini è nata li anche la Costituzione.

Tra i tanti articoli della Costituzione si è parlato dell’articolo 3 dell’uguaglianza formale e sostanziale e di come davanti alla legge siamo tutti uguali senza distinzione di sesso, di razza, di religione. I ragazzi con molto entusiasmo ponevano domande sulla Costituzione, come ad esempio com’è suddivisa e quali sono gli articoli più importanti, in più chiedevano se lo Stato può sconfiggere la ‘ndrangheta, e come il sud può uscire dal tunnel della disoccupazione. Si è parlato del voto di scambio ed è stata citata dalla presidente Rita Tulelli la legge Lazzati una legge elaborata dal giudice Romano De Grazia che vieta la propaganda politica da parte del sorvegliato speciale nei confronti del politico senza scrupoli.

Un incontro molto serio, una crescita per tutti, un arricchimento, un incontro sulla legalità in carcere, un’iniziativa importante affinché si faccia ancora più presente che lo Stato c’è ed è presente. La legalità promossa dall’associazione “Universo Minori” nelle scuole si è voluta fortemente portare anche all’istituto minorile, in quanto nella vita si può sbagliare e da quell’errore si può imparare a non commetterne altri. Una fucina di emozioni presso l’istituto penale minorile “Silvio Paternostro” che oggi hanno dato un grande esempio di correttezza e lealtà. I giovani hanno tanta voglia di cambiare e migliorare. E  per questi giovani si deve combattere per un futuro positivo affinché si possano una volta scontata la pena reintegrare nel tessuto sociale. Commovente il saluto dell’onorevole Napoli che ha invitato i ragazzi a non commettere errori e di intraprendere la strada adeguata e che la legalità non è solo un valore ma è la precondizione perché possa farsi una vita in comune.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.