Cittadinanza onoraria a Claudio Ranieri, Catanzaro si prepara alla grande festa.

0
1539
ranieri

Claudio Ranieri e la “febbre del giovedì sera”. Giovedì 30 giugno alle 18:00 a Palazzo De Nobili il Consiglio comunale della Città di Catanzaro conferirà a Claudio Ranieri la cittadinanza onoraria. Il tecnico campione d’Inghilterra e giocatore giallorosso con il maggior numero di presenze in Serie A (128) riceverà la più alta onoreficenza comunale per essere da più di trent’anni un autorevole ambasciatore della città in Italia e nel mondo. Ovunque egli sia stato, infatti, non ha mai dimenticato di citare in positivo la nostra città e di sostenere che gli otto anni trascorsi a Catanzaro sono stati fondamentali per lui. Neppure durante la grande festa per la conquista del titolo di Campioni di Inghilterra, davanti ad un Leicester City Stadium gremito, ha mancato di sventolare la sciarpa giallorossa del Catanzaro.

Claudio, romano di nascita, sposato con la catanzarese signora Rosanna, oltre alla città capoluogo è legatissimo alla spiaggia di Caminia. “Posso andare dovunque nel mondo ma se non passo da Caminia l’estate è come se non ci fosse stata”, ha dichiarato recentemente. Saranno presenti alla cerimonia tutti i suoi compagni del glorioso Catanzaro degli anni ’70 e ’80. Tra questi anche Palanca, Silipo, Banelli, Spelta, Novembre, Pellizzaro, Vichi, Braca e Sabadini. Parteciperanno il presidente del Catanzaro Calcio Giuseppe Cosentino, la figlia vicepresidente Gessica e tutte le più alte cariche sportive regionali. A fine cerimonia Ranieri e compagni si sposteranno in piazza Prefettura dove si terrà una grande festa in loro onore. La febbre in città e già altissima, capitan Claudio e compagni vivranno ancora un’altra giornata indimenticabile in questa città che li ha abbracciati quaranta anni fa e non li ha più lasciati.

Saverio Fontana

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.