Il Malafarina di Soverato pluripremiato ad Atene nelle discipline sportive

0
1633

L’Istituto Malafarina di Soverato ha partecipato al quinto meeting del Progetto Erasmus Plus nell’ambito dell’azione KA2, Strategic Partnerships for School Education, dal titolo: “Forensics and Creative Theatre – FACT”, tenutosi ad Atene dal 2 al 6 novembre 2015.

Il progetto, approvato dalla Commissione Europea e co-finanziato dalla Unione Europea, ha coinvolto scuole provenienti dalla Bulgaria, Slovakia, Turchia e Spagna, che insieme alla delegazione calabrese si sono esibiti in diverse discipline sportive.

karateNella categoria Ancient Traditional Games, Davide Romano ha introdotto diversi giochi tipici tradizionali, illustrandone fasi, modalità e caratteristiche socio-culturali, e inoltre, ha avuto il ruolo di anchorman per le esibizioni pratiche degli altri studenti. Alessandro Gidari ha documentato il Muay Thai approfondendo l’aspetto personale e sociale che l’ha portato a prediligere tale arte marziale. Marco Gidari ha partecipato alla competizione permettendo agli spettatori di cogliere l’essenza del Karate, illustrando e alternando spiegazioni ad esibizioni pratiche. Davide Paone ha dimostrato di avere competenze tecniche specifiche evidenziando come l’arte del tae-kwon-do gli abbia permesso di sviluppare capacità personali ed una maggiore fiducia in se stesso.

Ciascun allievo si è confrontato con gli altri rappresentanti in combattimenti di cross discipline per un totale di diciotto attacchi. La giuria internazionale ha apprezzato la competenza tecnica e la capacità degli allievi nel porre ciascuna disciplina proposta a confronto con altri linguaggi del corpo, conferendo per l’ennesima volta dopo il successo nell’arte culinaria in Spagna e nell’arte dell’Oratoria in Slovacchia, un riconoscimento speciale al Malafarina di Soverato.

ateneGli allievi sono stati preparati dal Maestro Vito Gidari dello Zeus Sporting Club di Soverato e accompagnati dai docenti Savina Moniaci, Raffaele Vincenzo Micelotta e Andrea Natali. Inoltre, nel corso della settimana la delegazione italiana ha avuto modo di immergersi nella splendida atmosfera ellenica visitando siti turistici e degustare le specialità tipiche.

Il Dirigente scolastico Domenico Agazio Servello si è detto molto soddisfatto per l’ennesima affermazione internazionale del Malafarina, in quanto il riconoscimento risponde agli obiettivi principali della scuola quali lo sviluppo delle competenze trasversali al fine di promuovere la leadership in materia di istruzione secondaria e la cooperazione transnazionale, ricordando che il suo Istituto risulta l’unico nella regione ad avere ricevuto il finanziamento quale partner per un nuovo progetto Erasmus + la cui prima mobilità si terrà a fine Novembre in Turchia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.