Pd Soverato annuncia un gazebo per raccolta firme a tutela dell’ospedale

0
1453
pd soverato
ospedale soverato
Fabio Guarna, segretario circolo Pd Soverato, primo da destra

PD SOVERATO: VIA A RACCOLTA FIRME PER L’OSPEDALE. “Il circolo del Partito Democratico di Soverato, considerate le scellerate scelte stabilite a tavolino dal Commissario Scura, che puntano a un ridimensionamento dell’ospedale di Soverato, il quale prefigura per il futuro un reale rischio di definitiva chiusura, annuncia che nei prossimi giorni allestirà in città un gazebo per far sentire la voce dei cittadini del basso jonio, attraverso una raccolta di firme, a difesa del nosocomio soveratese”. Questo l’annuncio del circolo del Pd di Soverato, all’indomani della manifestazione pubblica di mobilitazione che si è svolta ieri sera in Comune per chiedere il ritiro del decreto 30 del commissario.

PD SOVERATO: PRESTO CONFERENZA STAMPA. “Vogliamo difendere l’ospedale di Soverato e la salute di tutti i cittadini del nostro comprensorio che rischiano di essere privati del diritto alla tutela della salute, previsto dall’art. 32 della Costituzione. Siamo a fianco del Presidente della Giunta regionale Mario Oliverio in questa battaglia per i calabresi e lui è con noi. Facciamo sentire la nostra voce contro chi vuole declassare i calabresi a cittadini di serie B”, anticipa il circolo Pd, rinviando i dettagli dell’iniziativa a una conferenza stampa che si terrà nei prossimi giorni.

Nella manifestazione pubblica di ieri sera, del resto, proprio il delegato per la sanità di Oliverio, Franco Pacenza, ha detto a chiare lettere che “la presidenza della giunta regionale calabrese “ritiene l’operato del commissario alla sanità assolutamente negativo e fortemente inadeguato rispetto agli obiettivi politici che quest’esperienza di governo si è posta. Niente contentini o mediazioni alla chetichella, dunque: l’asp, la Regione e i sindaci -ha concluso Pacenza – raggiungeranno insieme l’obiettivo”. In questo contesto per il Pd Soverato e del Basso ionio è evidentemente importante tenere alta l’attenzione sul diritto alle cure dei cittadini, mobilitandoli per far sentire la propria voce nel momento cruciale della battaglia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.