Rocio o Serena? Tutte le indiscrezioni sulla prossima edizione del Mgff…

0
1930

Celebrazioni importanti per questa dodicesima edizione del Magna Graecia Film Festival che ricorderà i cento anni dalla nascita del Maestro Mario Monicelli. La location del festival di opere prima fondato e diretto da Gianvito Casadonte sarà ancora una volta il lungomare di Catanzaro Lido, dal 26 luglio al 2 agosto. Dopo che i flash della stampa mondiale hanno immortalato Casadonte accanto ad Al Pacino lo scorso anno a Venezia, per la premiazione dell’attore e del regista Barry Lavinson insigniti del premio Rotella (fondazione diretta da Casadonte, ndr), il patron del Mgff conferma un nuovo evento spettacolare in Laguna. Cresce intanto l’attesa per le prime anticipazioni delle opere e dei personaggi del cinema che sfileranno sulla “croisette” catanzarese. Per la madrina si è già fatto il nome di Serena Rossi, la Carmen di Un posto al Sole poi approdata alle serie tv e al cinema. Ma secondo i bene informati potrebbero esserci anche sorprese dell’ultimo minuto ancora top secret, qualcuno ad esempio fa anche il nome di Rocio Munoz Morales, attrice e modella spagnola che quest’anno ha calcato le scene del Festival di Sanremo.

Quanto ai film, evento speciale per Ma che bella sorpresa di Alessandro Genovesi con Claudio Bisio e Frank Matano, mentre due tra le opere prima in gara sono La foresta di ghiaccio di Claudio Noce e Italo di Alessia Scarso. “Ci sarà una colonna d’oro alla carriera molto importante”, anticipa Casadonte all’Esuberante.it, ricordando che questa edizione è dedicata ai folli, agli anticonformisti, ai ribelli…e via citando Steve Jobs che invita a pensare con la propria testa, avere il coraggio di essere diversi e vivere una vita nella quale ci si riconosce”. Casadonte ricorda anche con soddisfazione il meritato David di Donatello al regista Francesco Munzi per Anime Nere, premiato al Mgff nel 2005 con Saimir, così come il passaggio dei tre giovani tenori de Il Volo, trionfatori dello scorso Sanremo, proprio nell’edizione del 2013 del festival a Catanzaro Lido. “Siamo sempre felici di scoprire nuovi talenti e dare una mano ai futuri maestri del cinema e dello spettacolo”, conclude Casadonte. Un mese esatto per gli ultimi ritocchi…e la magia del Mgff comincerà.

Teresa Pittelli