Sala Consilina, autobus “impazzito” semina il panico al terminal bus.

0
2309

AUTOBUS “IMPAZZITO” SI METTE IN MOVIMENTO DA SOLO. Momenti di paura ieri sera intorno poco dopo le 20 al terminal bus di Sala Consilina (Sa) per la corsa “impazzita” di un pullman di una nota ditta calabrese, che era in sosta privo di autista e passeggeri, ma si è messo in movimento improvvisamente travolgendo nel suo percorso una Fiat Panda e un palo della luce. La traversata del pullman, che si è anche immesso nella Ss 19 andando a finire contro il guardrail a margine della carreggiata, poteva avere conseguenze ben peggiori. Come si apprende dalla stampa locale (la notizia è stata data da italia2tv e salernonotizie.it) il bilancio alla fine è stato “fortunato”, con danni solo alle cose e non alle persone (in copertina il video caricato su youtube dalla redazione di Italia2tv).

AUTOBUS “IMPAZZITO”: SI INDAGA SULLE CAUSE. Sul posto i carabinieri per accertare la dinamica dei fatti, fatti che comunque hanno seminato panico e paura nei presenti. Ancora da accertare perché il freno di stazionamento non sia entrato in funzione. Complice del “disastro” sfiorato, a quanto risulterebbe, sarebbe stata la pendenza, che avrebbe contribuito a scatenare la corsa del pullman dall’area parcheggio del terminal fino alla strada statale, fortunatamente entrambi in quel momento senza passeggeri o veicoli in transito. Inevitabili i disagi alla circolazione, risolti poi nell’arco di qualche ora. Sembra un periodo un po’ “nero” per i pullman di note autolinee calabresi. All’inizio dell’anno aveva fatto parlare di sé un’altra azienda regionale per un ribaltamento sull’A1 all’altezza della città di Anagni (Lt), sulla tratta Bova-Torino, in questo caso con alcuni feriti oltre allo spavento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.