Soverato, ad agosto torna la commedia al Teatro del Grillo

0
1177
teatro del grillo

Al Teatro del Grillo due spettacoli imperdibili: il 16 e 17 agosto “Tutto per bene” di Luigi Pirandello, e il 19 e 20 agosto “Prendo in prestito tua moglie” di Luca Franco.

Dopo il grande successo di “Tutto per bene” della scorsa stagione, la Compagnia del Grillo con la regia di Claudio Rombolà, ripropongono il dramma e passione, toni disperati ed esagerati in salotto borghese dove si consuma la commedia pirandelliana delle apparenze.

Tutto per bene è un’opera struggente e indimenticabile con l’ennesima “maschera” che Pirandello creò in pochi giorni tra la fine del 1919 e l’inizio del 1920, traendola dall’omonima novella scritta tredici anni prima, imagenel 1906. Sicuramente non è fra le opere più rappresentate del grande drammaturgo agrigentino e anche la storia che vi si rappresenta non è conosciutissima. Fu rappresentata per la prima volta al Teatro Quirino di Roma il 2 marzo 1920 con la Compagnia di Ruggero Ruggeri e fin dal debutto le lodi furono unanimi (il terzo atto fu giudicato da Silvio D’Amico “uno dei più belli di tutto il nostro teatro”).

Il 19 e 20 agosto la Compagnia dei Giovanni del Grillo torna con “Prendo in prestito tua moglie” con un testo esilarante e delicato di Luca Franco. Una commedia ambientata proprio all’indomani dell’approvazione della legge sulle unioni civili. Prendo in prestito tua moglie dimostra come l’amore sia davvero l’unica cosa straordinaria della vita, qualunque esso sia, per una donna o per un uomo, per un animale o per una cosa, etero o omosessuale. L’unica cosa per la quale la vita vale di essere vissuta. Tante risate e qualche profonda riflessione

Promozione speciale 2 spettacoli: il secondo lo paghi solo 5 euro!
Info e biglietti www.teatrodelgrillo.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.