Soverato inarrestabile: Futura Energia sbaraglia il Polistena

0
551
futura energia

Inarrestabile Soverato. Settimo sigillo stagionale e vetta consolidata. Oggi di scena al “Palascoppa” la gara tra l’Asd Futura Energia Soverato e il Futsal Polistena match valevole per la settima giornata di campionato di serie C2 girone B. I biancorossi reduci dalla sconfitta in coppa Italia contro il Paola cercano l’immediato riscatto tra le mura amiche con l’assenza di Castanò operato di appendicite (in bocca al lupo per una pronta guarigione) contro un Polistena forte del terzo posto in classifica in coabitazione con il Locri Futsal.

Quintetto iniziale di mister Catuogno con Basile in porta, ultimo Parisi, esterni Staglianò e Donato mentre il pivot è Ranieri. Pronti via inizio shock per i padroni di casa quando al minuto 5 il Polistena passa in vantaggio con Guerrisi che di destro infila sul palo del portiere un velenoso tiro. Il Soverato non accusa il colpo anzi a testa bassa cerca subito il pareggio e dopo una conlcusione di Staglianò è Donato a siglarlo con il suo piede debole il destro mettendo la palla sotto le gambe del portiere. Passano due minuti e su schema su calcio d’angolo Donato stoppa la palla di petto e sfonda la rete da pochi passi per il 2-1 soveratese.  Donato inarrestabile colpisce la traversa pochi istanti dopo. Ranieri ci prova nascondendo il pallone ma trova Galatà portiere ospite reattivo nel respingere.

partitaMinuto 14 Basile neutralizza un tiro di Guerrisi e nell’azione successiva lancio di Staglianò per Ranieri controllo vellutato e piattone all’angolino 3-1.  Ci prova Varamo A. ma ancora Basile dice di no. Successivamente azione da videogame con Ranieri che di tacco al volo Donato il quale sempre al volo cerca il goal della giornata ma spedisce alto. Ranieri comunque non si fa mancare nulla e sigla il 4-1 mandando al bar il difensore con una finta e firmando la sua doppietta odierna. La coppia Donato-Ranieri ancora protagonista al 21′ minuto con un classico da repertorio, uno-due nello stretto e il capocannoniere Donato sigla la tripletta. Nel finale di primo tempo gloria anche per Staglianò che di testa, servito da un lancio millimetrico da Ranieri, insacca il 6-1.

Niente da dire in questa prima frazione di gioco con il Soverato che ha reagito alla grande allo svantaggio mettendo una seria ipoteca per la seconda frazione di gioco. Ripresa che inizia con il Polistena agguerrito e Basile deve ricorrere agli straordinari più volte anche salvato dal palo in una circostanza. Decimo minuto e calcio di rigore per i reggini dopo un fallo di Parisi, alla battuta va Cannizzaro che spiazza Basile. Al quarto d’ora circa Donato con un’azione caparbia ruba palla a centrocampo supera due avversari e segna il poker. Il Polistena si fa vedere due minuti dopo con una bella azione di Varamo A. che pesca Cannizzaro il quale con un bel piazzato di sinistro porta sul 7-3 i suoi compagni. Da qui si giocherà ben poco in quanto dopo un bruttissimo fallo su Ranieri si scatena il parapiglia generale con l’espulsione di Galatà e le due squadre molto nervose non producono azioni degne di nota. Settima vittoria consecutiva per la squadra del presidente Vito Loprieno che prende il largo in classifica generale a quota 21 punti. Per il Polistena buone individualità ma poca concretezza in zona goal e alcune lacune in difesa.

ASD FUTURA ENERGIA SOVERATO-FUTSAL POLISTENA 7-3

Marcatori: 5’Guerrisi(POL)7’Donato(SOV),8’Donato(SOV),14’Ranieri(SOV)18’Ranieri(SOV)21’Donato,25’Staglianò,39’Cannizzaro(POL),34’Donato(SOV),36’Cannizzaro(POL)

ARBITRO: Manno della Sez di Vibo Valentia.

ESPULSO: Galatà(POL)

Giuseppe Cilurzo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.