Teatro del Grillo: dal 20 novembre al via la nuova stagione

0
1066
teatro grillo

Arriva la nuova stagione teatrale al Teatro del Grillo di Soverato. Dal 20 novembre 2016 al 25 marzo 2017 il cartellone con spettacoli imperdibili.

Il più brutto week end della nostra vitaIl 20 novembre “Il più brutto week end della nostra vita” di Norm Foster e regia di Maurizio Micheli, con Maurizio Micheli, Benedicta Boccoli, Nini Salerno e Antonella Elia.

L’amore muove il mondo, ma accanto all’amore troviamo altri sentimenti molto diffusi: l’antipatia, la mancanza di stima, l’indifferenza e il disprezzo verso il prossimo fino all’odio più feroce. I quattro protagonisti si detestano e nutrono ognuno nei confronti degli altri una intolleranza e una insofferenza a stento trattenute. In realtà nessuno ama chi crede di amare e vivono una vita dominata da un’unica irrefrenabile passione: quella per se stessi. Per questo “il più brutto week end della nostra vita” è una commedia comicissima, perché l’amore può far sognare ma l’odio, quando non provoca tragedie irreparabili, può fare molto ridere.

Il Vangelo secondo AntonioIl 27 novembre Scena Verticale ci porta “Il Vangelo secondo Antonio” di Dario De Luca, con Matilde Piana, Dario De Luca e Davide Fasano Regia di Dario De Luca.

Don Antonio, parroco di una piccola comunità e vicario generale del vescovo, si ammala di Alzheimer. Al suo fianco la sorella, devota perpetua dal carattre rude e un giovane candido diacono. La malattia colpirà la mente brillante del sacerdote e nulla sarà più come prima. Don Antonio, entrato nella nebbia, inizierà a perdere tutti i riferimenti della sua vita ma allaccerà un rapporto nuovo e singolare con Cristo che porterà avanti anche quando, alla fine, si sarà dimenticato della malattia stessa.

BlinkIl 18 dicembre il Teatro libero di Palermo e OffRome presentano “Blink” di Phil Porter, con Matteo Sintucci, Celeste Gugliandolo e la regia di Mauro Parrinello.

Grande successo a Londra, al debutto assoluto in Italia una commedia che parla della solitudine e dei suoi strani antidoti, Una storia d’amore “virtuale”, bizzarra e a tratti surreale, tuttavia estremamente contemporanea.

 

Il bacioIl 29 gennaio 2017 “Il Bacio” di Ger Thijs e  regia di Francesco Branchetti, con Barbara de Rossi e Francesco Branchetti.

Un testo straordinariamente e profondamente intriso di umanità. È la storia di un incontro tra un uomo e una donna; una panchina, un bosco, dei sentieri, due vite segnate dall’infelicità, forse dalla paura ma che, in una sorta di magica “terra di mezzo”, arrivano a sfiorarsi, a toccarsi.

Tutto per LolaIl 5 marzo 2017 Caterina Costantini e Lorenza Guerrieri presentano “Tutto per Lola” di Roberta Skerl
e con Lucia Ricalzone, Monica Guazzini, Geremia Longobardo. Regia di Silvio Giordani.

Nuova divertente commedia di Roberta Skerl, che racconta in maniera tragicomica la storia di quattro ex prostitute che si sono ritirate “in pensione”. La vita e le disavventure delle quattro donne diventano metafore dell’intera società contemporanea ma ci offrono anche la possibilità di ridere sulle assurde sorprese che la vita, a volte, ci propone.

Arsenico e vecchi merlettDal 25 marzo la Compagnia del Grillo presenta “Arsenico e vecchi merletti” di Joseph Kesserling. Regia di Claudio Rombolà.

In una tranquilla casa vittoriana, nel cuore di Brooklyn, due amabili e morigerate vecchiette hanno come unico scopo quello di fare il bene del prossimo. Ma la storia rivelerà presto dei risvolti inaspettati e
sorprendenti. Tra giallo e commedia, il celeberrimo capolavoro di Kesserling è ancora oggi, dopo il debutto del 1941, una della commedie più rappresentate al mondo.

ABBONAMENTO a 6 spettacoli € 98,00
Turno A: pomeridiana ore 17.00 o primo giorno di rappresentazione
Turno B: serale ore 20.45 o secondo giorno di rappresentazione

Botteghino Teatro 0967 23156 – 339 6677692 – AAADVICE 0967 23818 – C.so Umberto I, 100
www.teatrodelgrillo.it
info@teatrodelgrillo.it
teatrodelgrillo@libero.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.