Volley Soverato: confermati il vice-allenatore Antonio Stella e il medico Michele Raffa

0
757

Due importanti conferme nello staff tecnico della squadra calabrese che milita in A2.  L’ufficio stampa della Volley Soverato ha confermato proprio questa mattina che ad affiancare l’allenatore Luca Secchi nella prossima stagione saranno due figure ormai consolidate nello staff della squadra: Antonio Stella, che anche nella prossima stagione 2015/2016 sarà il vice-coach della squadra, e Michele Raffa, il medico sociale della Volley Soverato da sempre al fianco del presidente della società, Antonio Matozzo.

Stella oltre a ricoprire il ruolo di vice allenatore ricopre un incarico importante per il settore giovanile del quale è responsabile, settore cruciale per una squadra come il Soverato “che da anni riveste ruoli di primaria importanza – si legge nella nota stampa dell’As Volley Soverato – nel panorama pallavolistico nazionale”. “Rimango molto volentieri al Volley Soverato dove ormai, grazie al presidente Matozzo e ai componenti della dirigenza, mi sento a casa. La società, nel corso degli ultimi anni è cresciuta molto, raggiungendo buoni risultati. Sono già in contatto con il nuovo coach Secchi per preparare quello che sarà l’inizio della preparazione e per quanto riguarda l’allestimento dell’organico. Colgo l’occasione per comunicare che dal mese di settembre ripartiranno le attività del settore giovanile e successivamente comunicheremo il tutto. Un saluto a tutti i tifosi: vi invito a sostenere sempre la squadra che, ne sono sicuro, nella prossima stagione farà molto bene”, è la dichiarazione di Stella riportata nel comunicato ufficiale. Anche il dottor Raffa si è detto felice di dare ancora una volta il suo prezioso contributo alla causa del Volley Soverato: “Per me far parte di questa società è un grande piacere, per il grande rapporto di amicizia che mi lega al presidente Matozzo. Ogni anno ci sono sempre nuovi stimoli per dare il più possibile il mio aiuto a tutta la società – ha concluso Raffa – sperando che arrivino sempre risultati migliori”.