By Ernesto Alecci – Grazie Volley Soverato per il sogno che ci regali…

0
1485
Matozzo
Premiazione secondo posto

Ieri pomeriggio si è disputata, al “Pala de Andrè” di Ravenna, la finale di coppa Italia serie A2 tra il Volley 2002 Forlì e il Volley Soverato. Le due squadre erano in testa alla classifica del Master Group Sport Volley Cup A2 con gli stessi punti. In tanti i tifosi arrivati da tutte le parti d’Italia,  fra loro il sindaco di Soverato, Ernesto Alecci che ha condiviso questo pensiero dopo la partita.

“Oggi a Ravenna ho assistito ad un grande spettacolo. La squadra della volley Soverato scendere in campo e giocarsi la finale di coppa Italia contro il Forlì. L’altra finale era tra Bergamo e Piacenza. Su quattro squadre 3 di loro provengono dal Nord Italia e rappresentano città con oltre 100.000 abitanti. Il Soverato era lì a rappresentare i suoi 9.000 cittadini e l’orgoglio di quella Calabria sana che sa alzare la testa e con coraggio affrontare qualsiasi sfida.

Grazie presidente Matozzo per aver fatto sentire forte, in un palazzetto di 5.000 posti gremito in ogni suo angolo, il nome del Soverato. Grazie all’allenatore, allo staff ed alle ragazze per averci fatto sognare. Grazie ai numerosissimi tifosi che hanno fatto tante ore di viaggio per esserci e dimostrare l’amore per la propria squadra e città. Se amassimo un po’ di più la nostra terra come abbiamo saputo dimostrare oggi vivremmo nel posto più bello al mondo. Io ci credo! W SOVERATO”.

Ernesto Alecci, sindaco di Soverato, ieri sera a caldo dopo la partita, alla quale era presente insieme ad altri amministratori e a centinaia di tifosi arrivati da tutta Italia. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.