Calcio a 5 nuova stagione, intervista al ds del Club Quadrifoglio

0
906
Rijillo
Rosario Rijillo

Finalmente ci siamo. Riparte il campionato di serie D per il Club Quadrifoglio Soverato Calcio a 5. Dopo aver visto sfumare la promozione in serie C2 nella finale dei playoff lo scorso anno, la squadra soveratese punta decisa ad un miglior piazzamento nell’annata 2016/2017.

Raduno previsto oggi 12 settembre presso il “Palascoppa” di Soverato agli ordini del nuovo mister Francesco Cento reduce dagli ottimi risultati ottenuti con le giovanili del Futura Energia Soverato. L’ex tecnico Tonino Gualtieri rimane in società come presidente affiancato dal vice Vittorio Lentini. Confermatissimo il DS Rijillo che anche quest’anno ha collaborato per l’allestimento della nuova rosa. Ed è proprio Rijillo a rilasciarci la prima intervista stagionale.

Domanda: Prima di addentrarci nella nuova stagione, che stagione è stata quella appena conclusa?

Rijillo: “C’è amarezza per come si è conclusa perché si è arrivati a disputare la finale playoff dopo una bellissima cavalcata, ovviamente merito alla Florentiana che ha ottenuto la promozione in serie C2”.

D: Cambio di guida tecnica con l’arrivo di Cento mentre l’ex mister Gualtieri rimane presidente cosa ne pensi?

“Gualtieri ha disputato un grande campionato sotto la guida tecnica. Lo ringraziamo per il lavoro svolto ma purtroppo lascia per impegni lavorativi. Sarà ancora più vicino alla squadra e ai dirigenti con le vesti di Presidente e ci darà una grossa mano. Detto ciò non ci siamo fatti trovare impreparati ingaggiando un altro grande allenatore che è Francesco Cento.

Si è distinto soprattutto a livello giovanile ottenendo grandi traguardi partendo dal Soverato Calcio a 5 di Santise, l’Andrè calcio a 5 e recentemente con il Futura Energia Soverato si è riconfermato puntando allo sviluppo e alla crescita di ragazzi promettenti e proponendo un calcio propositivo. Sarà affiancato dal vice Luigi Cosentino che ha già ricoperto il ruolo lo scorso anno al Futura Energia Soverato.  Speriamo di migliorarci sotto tutti i punti di vista quest’anno con la nuova guida tecnica”.

D: Capitolo campagna acquisti indirizzata alla linea verde con molti giovani promettenti acquisiti insieme ad alcuni giocatori già affermati, un bel mix. Mercato chiuso o ci aspettiamo altro?

“Il mercato si è chiuso, non abbiamo altre operazioni in entrata. Dobbiamo migliorarci e abbiamo ritenuto opportuno creare un mix d’esperienza e gioventù.  I vari Lifrieri, Basile, D’Aquino e Sinopoli che sono scesi di categoria e per noi sono dei valori aggiunti che aumenteranno il tasso tecnico della squadra. Poi ci saranno questi ragazzi che hanno avuto molta esperienza a livello  giovanile come Barni,Mongiardo, Gidari e Procopio voluti da mister Cento in quanto conosce le loro doti avendoli allenati in passato”.

D: Un nuovo anno che inizia che campionato sarà?

“Sarà un campionato molto equilibrato ma vogliamo migliorarci per ottenere la promozione. Il gruppo sarà fondamentale costruito da uomini prima che da giocatori e speriamo che anche i nuovi si inseriranno al meglio ma non ho molti dubbi su questo”.

D: Quanto è importante mantenere lo stesso assetto dirigenziale anche per il secondo anno consecutivo?

E’ un vantaggio in quanto siamo molto affiatati e ci troviamo in ogni situazione quindi rispetto a società nuove è un punto a nostro favore. Tutte le decisioni prese sono concordate dal presidente Gualtieri dal vice Vittorio Lentini e dal sottoscritto per il bene comune della squadra.

Giuseppe Cilurzo. Uff. Stampa Club Quadrifoglio Soverato Calcio a 5

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.