Mel Gibson, Jude Law, James Franco e Paolo Sorrentino: poker d’assi per la XVI edizione del Premio Rotella

0
2222
premio rotella

Crederci fino in fondo e non mollare mai: questo il motto che Gianvito Casadonte porta con sé da anni e gli ha permesso di compiere piccoli passi, prima, e grandi conquiste dopo. Casadonte è da tre anni alla direzione artistica del Premio Fondazione Mimmo Rotella, il prestigioso riconoscimento dedicato al Maestro del décollage, inserito tra gli eventi collaterali della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, e ideato da Piero Mascitti, braccio destro dell’artista e direttore della Fondazione Rotella.

judelawDopo aver premiato negli scorsi anni star internazionali come Al Pacino e Johnny Depp, per questa edizione Casadonte ha realizzato un grandissimo colpo frutto delle sue capacità relazionali e dell’importanza riconosciuta ormai al Premio grazie al lavoro da lui svolto. James Franco per il film “In Dubious Battle”, il regista Premio Oscar Paolo Sorrentino e l’attore Jude Law per l’opera “The Young Pope” e, ciliegina sulla torta, Mel Gibson, a Venezia con la sua ultima opera “Hacksaw Ridge”: sono il poker d’assi che il direttore artistico è riuscito a portar a casa e ai quali è stata consegnata un’opera del Maestro Rotella.

sorrentinoPremiato anche il produttore Andrea Iervolino per “In Dubious Battle”. “Consegnare il Premio Rotella – ha affermato Casadonte – ad artisti di calibro internazionale che hanno fatto la storia del cinema è stato un grande onore. Emozionante ancor di più è stato parlare con loro di Mimmo Rotella e della mia Terra. Tutti hanno dimostrato di conoscere e apprezzare il Maestro del décollage e hanno espresso il desiderio di conoscere dal vivo Catanzaro, la città che gli ha dato i natali e di partecipare al Magna Graecia Film Festival. Lavoriamo per il territorio, per esportare nel migliore dei modi le grandi potenzialità che possediamo”.

jamesfrancoI premiati hanno ricevuto anche il “Chicco d’oro” della “Caffè Aiello” e i prodotti del marchio italiano di moda “Fragiacomo”. Hanno fatto parte della giuria della XVI edizione del Premio: il presidente della Fondazione Mimmo Rotella, Rocco Guglielmo; il direttore della Fondazione e ideatore del Premio, Piero Mascitti; la produttrice Manuela Cacciamani; il direttore dell’Istituto Italiano di Cultura a Mosca, Olga Strada e il direttore artistico e il produttore del Premio, Gianvito e Alessandro Casadonte.

Eugenia Ferragina. Ufficio Stampa Fondazione Mimmo Rotella

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.