Soverato, dall’8 dicembre mercatini natalizi al via. I dettagli.

0
1808
mercatini natalizi

*Si è tenuta stamattina alle 11, nella Sala Consiliare del Comune di Soverato (Cz), la conferenza stampa di presentazione dei “mercatini di Natale – Soverato 2016” che si terranno dall’8 al 27 dicembre in piazza Maria Ausiliatrice. All’incontro hanno partecipato il sindaco della cittadina, Ernesto Alecci, il vicesindaco Pietro Matacera, il presidente di Confartigianato Imprese Catanzaro, Attilio Benincasa, il delegato per l’area di Soverato e basso ionio – Confcommercio Imprese per l’Italia, Marcello Varinetti e due componenti di “Ecoplanner”: Claudia Minniti e Rosa Ciacci.

“L’impegno e lo sforzo comune sono quelli di creare una nuova occasione, anche per il periodo natalizio, per la promozione di realtà artigiane locali in una location da sempre centro della socializzazione giovanile cittadina e che potrebbe tornare a esserlo, se i giovani accoglieranno l’invito a spegnere il pc e andare in piazza e confrontarsi”, ha spiegato Matacera.

Mercatini_Natale_Soverato_2016_Secondo Alecci, invece, “Soverato deve tornare ad essere un centro commerciale all’aperto grazie anche alla sinergia con una società come Ecoplanner, che unisce cultura e sostenibilità in un binomio imprenscindibile”. Per Benincasa sarà un’occasione in cui finalmente “l’artigianato potrà essere propositivo, puntando sulle eccellenze del territorio da sempre votato a questo tipo di attività”. “Un’iniziativa a cui prender parte in maniera attiva – ha affermato Varinetti – per sostenere le nostre attività commerciali che ormai non vanno più concepite come negozi, ma come vere attività imprenditoriali”.

Minniti ha rimarcato che i mercatini di Natale sono “frutto di un lavoro di squadra che va avanti da agosto, una sfida da superare attraverso sinergie tra diversi soggetti e ambiti di intervento.” A rafforzare il raggiungimento degli intenti della manifestazione, la partecipazione di CIA – Confederazione Italiana Agricoltori Calabria Centro che, come sostenuto dalla Presidente Maria Grazia Milone, si impegna, con il progetto “la Spesa in Campagna” a favorire relazioni dirette tra consumatori e produttori, garantendo prezzi equi e fornendo informazioni dettagliate sulla storia degli alimenti e le persone che li hanno prodotti.

In ultimo Ciacci ha approfondito i vari aspetti dei mercatini di Natale e le relative aree che li comporranno; dall’area mostra/mercato con, tra gli altri, le realtà seguenti: La bottega d’Arte Lucciole per Lanterne di Chiaravalle (Cz), Namastè Gioielli Etnici di Montauro (Cz), Corapi Centro Benessere di Chiaravalle (Cz), Panificio Milano di Sant’Andrea Apostolo dello Ionio (Cz), l’Azienda Agricola ‘A Lanterna di Monasterace (Rc), Dudala Illustratrice e Crafter di Siderno (Rc), Antichi Sapori Collina di Ardore (Rc), Azienda Agricola Migliarese di Soverato (Cz); l’area gastronomica con Birra Artigianale Gladium di Zagarise (Cz), Cantine Nistri di Faggiano (Ta), il Birriciclo di Soverato (Cz); l’area eventi collaterali che prevederà, oltre a reading ed estemporanee di pittura, un ciclo di proiezioni di cortometraggi, film e documentari sui temi dell’integrazione e del dialogo interculturale a cura dell’Associazione di Promozione Sociale Meet Project e coordinati dal presidente Elio Lobello.

*Comunicato stampa Ecoplanner

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.