Soverato, riapre oggi il Christmas village. In attesa del volo della Befana.

0
2194
Foto Mimmo Cosentino

Stasera a partire dalle 17.30 riapertura del Christmas Village in versione “Castello della Befana”, grazie al restyling di questi giorni da parte dei volontari dell’associazione A Soverato che hanno lavorato no stop per trasformare il castello di Babbo Natale nell’accogliente casa della vecchina simbolo dell’Epifania. Il programma prevede intrattenimento per i bimbi già a partire da stasera, mentre domani tra musica e intrattenimento si potranno gustare le ciambelle dolci insieme al quizzone a premi “Orizzontale e verticale” alle 18. A presentare l’iniziativa, stamattina, Emanuele Amoruso, delegato alla cultura e allo spettacolo del Comune, insieme ai rappresentanti dell’associazione A Soverato Vito Loprieno e al vicepresidente Pasquale Rotundo. Quest’ultimo ha anche annunciato che la mattina del 6 l’associazione in collaborazione con il Coisp farà visita ai piccoli ricoverati nei reparti di pediatria e chirurgia pediatrica dell’ospedale Pugliese, insieme alla Befana.

Conferenza Befana
Da sin., Vito Loprieno, Emanuele Amoruso, Pasquale Rotundo e Corrado Corradini

“Ringrazio l’associazione A Soverato che è un pilastro del Natale in città, e i suoi uomini e donne che con il sorriso da anni rallegrano il Natale dei bambini togliendo tempo alle proprie famiglie. Quest’anno il Castello e la natività in ferro battuto, dedicata al professore Nicola Valentino, sono state novità entusiasmanti molto apprezzate dai bambini e dal pubblico”, ha sottolineato Amoruso. Un afflusso sopra le aspettative confermato da Rotundo, che ha auspicato la stessa partecipazione anche per il Castello della Befana, ricordando che il divertimento dei bambini “è lo scopo di tutto questo impegno, oltre alla solidarietà che si concretizza con la devoluzione dei fondi ricavati dalle offerte alla dotazione di un’altalena per disabili al parco giochi “Sorridere sempre”. Al riguardo l’associazione lancia un appello per partecipare in tanti alla lotteria della befana, al costo di 1 euro a biglietto e con estrazione giorno 6.

Loprieno e Rotundo hanno quindi spiegato il dettaglio dei progetti. “Grazie alla lotteria completeremo il parco giochi “Sorridere sempre” e contribuiremo all’associazione Ali d’aquila che ringraziamo tantissimo per il loro contributo al Christmas Village con spettacoli veramente emozionanti e di qualità”, ha spiegato Loprieno, annunciano anche il mitico lancio della Befana giorno 6 gennaio. “Quest’anno la Befana sarà interpretata da una nuova ragazza di Soverato, che farà un volo spettacolare grazie a una speciale fune d’acciaio”, ha annunciato Loprieno, ringraziando l’attrice che ha interpretato la Befana “storica” Vittoria Camobreco. Rotundo è entrato nel merito dei premi, offerti da Orchidea Gold Fashion, Futura Energia Calcio a 5 e ristorante Don Pedro. Il vicepresidente dell’associazione ha anche ricordato che il logo della Befana (foto) è stato fedelmente ripreso dagli schizzi originali del prof. Valentino, anche lui a suo tempo promotore del parco giochi, anticipando la volontà di tenere in primavera un grande meeting per ragazzi diversamente abili insieme ad Ali d’Aquila.

Teresa Pittelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.