Soverato, via Trento e Trieste: la ditta trancia un tubo del gas. Evacuata una scuola

0
724

Un po’ di allarme e paura stamattina in via Trento e Trieste, dove si stanno eseguendo interventi di potenziamento della rete adsl. Gli operai di una ditta che lavora per una grande società di telecomunicazioni hanno tranciato accidentalmente un tubo dell’Italgas mentre stavano realizzando i lavori (lavori diversi però da quelli già realizzati dalla Telecom per la banda larga, ndr). Pronto l’intervento della polizia municipale, insieme agli uomini del corpo dei vigili del fuoco di Soverato. Sul posto anche il commissario vicario Luigi Bigagnoli. Le forze dell’ordine hanno provveduto ad evacuare per precauzione la vicinissima scuola elementare “S. Domenico Savio” di via Castagna. Sono stati rapidamente avvertiti i genitori, anche grazie all’aiuto di una chat di whatsapp. Gli alunni rimasti in sede, invece, sono stati trasferiti nel vicino edificio della materna “Nicholas Green”.

Da quanto si apprende il cavo del gas in questione si trovava a una superficie non molto profonda, tanto da dover rivolgere una doverosa riflessione al Comune che concede l’utilizzazione del suolo, così come alle ditte che eseguono i lavori, nel voler considerare con maggiore scrupolo e diligenza la profondità alla quale si posizionano i cavi, fondamentale, come si è visto in questa occasione, per la sicurezza di tutti.