Soverato, via al campo estivo Unitalsi da venerdì 13 luglio. “Con la gioia nel cuore”.

0
691
campo estivo

“La magica atmosfera della solidarietà inizia, con la gioia nel cuore”. E’ la vicepresidente dell’Unitalsi sottosezione di Soverato (Cz), Elisabetta Sergi, ad annunciare con questo messaggio la notizia dell’avvio del campo estivo Unitalsi 2018, nella storica sede della scuola d’infanzia Padre Pio in via Guarasci. Il campo si svolgerà da venerdì 13 luglio fino al 22. Il raduno è ormai diventato un’attesissima tradizione per le decine e decine di disabili del territorio presi in carico amorevolmente dai volontari dell’associazione per una dieci giorni di svago, divertimento, condivisione, preghiera e crescita comunitaria. Tutti momenti carichi di emozioni e occasioni che difficilmente le ragazze e i ragazzi seguiti dall’Unitalsi rieescono a trovare nella loro quotidianità.

Il programma giornaliero prevede momenti di divertimento e animazione accanto a momenti religiosi. Immancabile la giornata a mare la mattina, seguita dal rientro in sede per il pranzo e il riposo. Spazio quindi alle attività ludiche del pomeriggio. Cena alle 20 e poi via libera a tante serate in allegria, animate dai fratelli Cosimo e Pietro Arena (venerdì 13), Sara Spinzo e New Vision Gospel Chore (sabato 14), balli di gruppo (domenica 15), festa del gelato offerto da Mister Gelato (lunedì 16), animazione gruppo scout Satriano 1 (martedì 17), serata pizza (mercoledì 18), passeggiata sul lungomare (giovedì 19), clown terapia a cura di Smile -x Caatanzaro (venerdì 20), serata finale con karaoke e buffet di dolci (sabato 21).

I momenti di preghiera sono fissati per venerdì 13, con la santa messa alle 18, mercoledì 18, con la santa messa stessa ora e unzione degli infermi, e con la celeberazione eucaristica di chiusura, alle 20 di sabato 21. “Vi aspettiamo numerosi per condividere con noi la gioia immensa di donare un pezzetto di felicità e serenità a chi ne ha un grande bisogno”, raccomanda Lisa Sergi, ringraziando tutti quanti quest’anno si sono adoperati per rendere possibilie il piccolo grande “sogno” del campo estivo Unitalsi.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.