Trasversale delle Serre, due richieste di accesso agli atti spedite all’Anas

0
1397
trasversale

Due richieste di accesso agli atti spedite all’Anas per avere contezza dello stato dei lavori sulla superstrada Jonio-Tirreno. Le ha formulate il Comitato “Trasversale delle Serre – 50 anni di sviluppo negato”, in vista della preannunciata apertura dello svincolo Gagliato-Argusto.

“Preso atto – è scritto nei documenti redatti dall’avvocato Silvia Vono, vicepresidente del sodalizio spontaneo di cittadini – che in data 23 maggio 2016 sono state effettuate le operazioni di collaudo sul tratto della Trasversale delle Serre comprendente lo svincolo Gagliato-Argusto, chiede di conoscere i nominativi del collaudatore e dei componenti della commissione di collaudo tecnica nominata e di prendere visione con rilascio di copia in carta semplice della relazione finale di esecuzione dei lavori e certificata di collaudo. La richiesta è motivata da interesse legittimo del Comitato che rappresenta e tutela, come da Statuto, gli interessi diffusi dei cittadini che vivono nei territori interessati dall’opera”.

Altresì, il Comitato “chiede di prendere visione ed estrarre copia delle progettazioni preliminari esistenti e delle somme di finanziamento in merito ai lotti V n. 3 Argusto-Campo Gagliato compresa la bretella per Satriano e n. 3 bis e il tronco II lotto unico Vazzano-Vallelonga”. Nelle due richieste è inclusa la vicenda relativa alla bretella Gagliato-Campo Petrizzi, che versa da anni in condizioni di assoluto degrado e di abbandono. Il cantiere dovrebbe essere riattivato nel 2017, in base alle informazioni assunte dall’amministrazione comunale di Gagliato.

Nel frattempo procedono, in ogni caso, i lavori in provincia di Catanzaro. All’altezza del viadotto Sant’Antonio, il raccordo tra il ponte e la Trasversale è a buon punto. Tra Cardinale e Torre di Ruggiero si sta procedendo con la posa della segnaletica orizzontale e verticale. A Gagliato, conclusi gli interventi di allacciamento dell’impianto di illuminazione dello svincolo della rete elettrica, ultimi ritocchi in vista prima dell’attesissima inaugurazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.