by Alessandro Catalano – Corajisima, un’usanza che in pochi paesi sopravvive…

0
1329
Corajisima

CORAJISIMA: Usanza oramai scomparsa. Si tratta di una bambola di stoffa nera o bianca, colori del lutto, con alla base un arancia o una patata nella quale sono conficcate penne di gallina corrispondenti alle settimane quaresimali. 

Corajisima tiene in mano la rocca e il fuso, secondo la tradizione popolare simboli dell’astinenza, ma anche dello scorrere del tempo. Ogni comunità locale aveva le proprie varianti.

Ogni domenica veniva tirata una penna sino ad arrivare al giorno di Pasqua.

Le nostre nonne la appendevano sull’uscio di casa o sul balcone il mercoledì delle Ceneri.

Sono pochi i paesi dove questa tradizione sopravvive.

Alessandro Catalano

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.