Montepaone: ieri ultimo incontro del Comitato No Triv Basso Jonio

0
1226
campagna

Ieri sera, presso l’hotel “Il Pescatore” a Montepaone Lido, si è svolto l’ultimo degli incontri promossi dal Comitato No Triv del Basso Jonio per sostenere il SI al referendum del 17 aprile prossimo. Nei primi interventi si è voluto evidenziare l’impegno che il Comitato ha profuso nel sensibilizzare i cittadini al voto, nonostante il tempo a disposizione sia stato limitato.

La dedizione con cui il Comitato ha agito dimostra come il lavoro di squadra possa fare sentire la sua voce in un territorio spesso ai margini; nello stesso tempo, si è notato quanto i cittadini calabresi hanno a cuore la tutela del loro mare, del turismo e della pesca. Anche se, in via definitiva, dovranno dimostrarlo andando in massa a votare SI al referendum, per ragioni che sono state più volte chiaramente illustrate.

Oltre ad Arturo Bova (delegato del Consiglio regionale per il referendum) ed ai referenti del Comitato, ha partecipato all’incontro il sindaco di Montepaone Mario Migliarese, che ha annunciato il suo sostegno al SI al referendum, invitando tutti ad andare a votare.

Il Comitato No Triv Basso Jonio è organizzazione nata per promuovere il SI al referendum del prossimo 17 aprile, al fine di cancellare la norma (contenuta nell’ultima Legge di Stabilità) che consente alle società petrolifere di cercare ed estrarre gas e petrolio entro 12 miglia dalle coste italiane senza limiti di tempo.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.