Nascita rispettata e sostegno alle mamme: settimana di eventi a Borgia e Catanzaro lido.

0
554
mamme

La tenda rossa per stringersi in cerchio tra donne e mamme.

Novembre tempo di raccolto e semina, di definitivo saluto all’estate, di stringersi in cerchio per onorare il susseguirsi delle stagioni e la ciclicità femminile della natura. E novembre è tempo di “tenda rossa”  per donne di tutte le età, dall’adolescenza all’età matura. “La tenda rossa della Dea” è uno spazio sacro per onorare il femminile, la ciclicità e il potere delle donne. Per condividere, raccontarsi, piangere, ridere, festeggiare menarca, mestruazioni, menopausa, future nascite, nascite, matrimoni o celebrare ricorrenze e morte. “La tenda rossa è tempo per noi, nutrimento per il corpo e l’anima, essere sospese dai ritmi frenetici, da sorella a sorella, da donna a donna, da madre a madre”, spiegano le organizzatrici dell’associazione Innecesareo, onlus nazionale a supporto del parto fisiologico anche dopo cesareo e prevenzione dei cesarei non necessari. Un evento che si festeggia in tutta Italia nella seconda settimana di novembre, e che avrà luogo a Borgia (Cz), proprio oggi 14 novembre pomeriggio. Si può confermare la presenza al 388.7871704. Utile portare stoffe rosse, cuscini, candele, cibo da condividere, fiori, frutta, libri e poesie, il materiale o gli oggetti importanti per voi quel giorno e indossare qualcosa di rosso. La Tenda Rossa si svolgerà all’agriturismo Borgo Piazza, via Fausto Gullo, Vallo di Borgia. Contributo di 5 euro. A moderare il cerchio Francesca Alberti, doula e consulente Iblc (per maggiori info www.allattamentomantova.it). L’incontro è per sole donne!

Chi è la doula?

Mercoledì 15, invece, è la volta di “Un the tra mamme”, pomeriggio di condivisione e sostegno tra mamme e donne insieme alla consulente IBCLC e doula Francesca Alberti, per parlare di maternità e tutto ciò che gira intorno al parto, all’allattamento e primi anni di vita del bambino\a. Il the si svolgerà alla paninoteca Triolo, in via lungomare 225, a Catanzaro lido. Entrambe le occasioni saranno utili a conoscere più a fondo la figura della consulente professionale in allattamento Ibclc e la figura della doula che accompagna la donna nel percorso della gravidanza, del travaglio e del parto. I bambini sono benvenuti, gradita conferma di partecipazione al 388.7871704 sempre con contributo di 5 euro comprensivo di consumazione e merenda.

Apericena al Mulinum per incontrarsi…

Giovedì 16 novembre, infine, un evento davvero speciale: Innecesareo, onlus nazionale a supporto del parto fisiologico anche dopo cesareo e prevenzione cesarei non necessari, presieduta da Francesca Alberti, sarà presente insieme all’associazione Acquamarina di Catanzaro per un “aperiCena” sociale dove poter scambiare due chiacchiere con le volontarie e e altre mamme, conoscere le attività di queste due associazioni che da anni lottano accanto alle madri a favore di politiche per la buona nascita e rispetto delle linee guida sulla fisiologia del parto. Partecipare all’incontro conviviale, che si svolgerà al Mulinum in contrada Torre del Duca 10 a S. Floro (Cz) alle 19.00, sarà un modo per sostenere le associazioni, portate avanti sul territorio da Licia Aquino, presidente di Acquamarina, e Cristina Masiani, referente Innecesareo per la Calabria. Info e prenotazioni al 3313683615 – 347 5310752.

Teresa Pittelli

Ufficio stampa Innecesareo

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*