Nuoto, secondo e terzo posto per la Calabria Swim Race nei Regionali

0
876
squadra calabria swim race di nuoto
squadra Calabria Swim Race di nuoto

Davanti ad una cornice di pubblico appassionato e partecipe, si sono svolti i Campionati Regionali Indoor di Categoria e Assoluti all’interno del impianto natatorio del Poligiovino nel quartiere marinaro di Catanzaro.

La Calabria Swim Race ha dato vita nell’ambito della manifestazione ad una serie di risultati di grandissimo rilievo. Matteo Cinquino, classe 1997, atleta di interesse nazionale, ha dominato le 6 prove in cui era iscritto, 100-200-400 SL 50-100 e 200 Dorso, ed ha accompagnato i compagni si squadra anche a trionfare in 2 staffette assolute, ben assistito da Domenico Romeo, Giovanni Colosimo, Rosario Ruga, e Saverio Marzano.

I giovani atleti catanzaresi si sono espressi su livelli di valore assoluto, portando a casa record personali e medaglie ogni volta che si sono presentati ai blocchi di partenza. Anche Alessandra Creazzo non è stata da meno, vincendo i titoli assoluti nei 100 e 200 Rana e sui 200 Mx, completando poi il filotto di piazzamenti con gli argenti sui 200 Mx e 50 Rana. Brillanti sono stati anche i risultati di Emanuela Rotondaro, classe 2002, dominatrice della categoria Ragazze, con successi in tutte le prove dello Stile Libero, dai 50 fino agli 800m e raggiungendo il podio assoluto sui 200 Mx.

Degni di nota tutti gli altri componenti della compagine diretta dal dott. Giuseppe Bova, tra cui spiccano Agnese Nardo, a medaglia sia nello Stile Libero che nei Misti; Ferdinando Bonofiglio, anche lui a podio a Delfino e Stile Libero; Matteo Tigani Sava, ottimo in particolare nel Dorso con il podio di categoria raggiunto e bravo anche a lanciare la staffetta juniores nel trionfo nella 4x100m Mx con una prima frazione a Dorso molto interessante. Altra “medagliata” è stata Noemi Lomanno, vincitrice di 2 medaglie d’argento nei 100 e 200 Rana.

Sono stati preziosissimi gli apporti di Greta Veraldi, Giorgia Sinopoli, Martina De Luca, Elisabetta Giampà, Rebecca Blanco, Dafne Veraldi, Martina Raimondo, Gaia Aresu, Mattia Procopio, Domenico Giampà, Giovanni Romano, Francesco Catanzariti e Andrea Rosanò che con i loro piazzamenti hanno permesso alla Calabria Swim Race di aggiudicarsi ben 48 medaglie di categoria (30 ori, 11 argenti, 7 bronzi) e 19 medaglie assolute (12 ori, 6 argenti e 1 Bronzo). Tutti questi risultati hanno permesso alla squadra di giungere seconda nella classifica riservata agli ASSOLUTI e terza nella classifica di CATEGORIA.

I prossimi appuntamenti sono i Criteria Nazionali di Riccione i primi di Aprile e i Campionati Italiani Assoluti Primaverili, sempre a Riccione, competizioni dalle quali Calabria Swim Race vuole continuare a trarre grandi soddisfazioni, così come accaduto nelle ultime edizioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.