Ricette Esuberanti: polpettone di carne estivo…un must!

0
2383
polpettone estivo

“Un buon pranzo giova molto alla conversazione. Non si può pensare bene, né amare bene, se non si è pranzato bene”
Virginia Woolf – scrittrice inglese

Cosa c’è di più buono di un polpettone? Il polpettone di carne è un must irrinunciabile sulle tavole degli italiani, una ricetta della tradizione popolare. E’uno dei piatti di carne più conosciuti e preparati in tutta la nostra penisola. Purtroppo non è semplice individuarne le origini. Così come le polpette, inizialmente era considerato un piatto “povero”, nato in ambienti umili per riciclare gli avanzi della carne e successivamente rivisitato, così da diventare un piatto “nobile”. Il suo profumo che invade tutta la casa evoca un mondo di ricordi, quando la nonna preparava il polpettone per il pranzo della domenica.

La versione che vi propongo qui ha un cuore filante di scamorza affumicata e prosciutto, e una copertura di meravigliosi peperoni colorati, che renderanno il classico polpettone, un piatto allegro e ancora più succulento. L’impasto del polpettone è perfetto anche per preparare delle semplici polpette, da friggere o cuocere nel sugo di pomodoro! Perfetto per la tavola delle feste, il polpettone al forno si accompagna benissimo con le patate al forno e un’insalata di stagione.

E’ un secondo piatto versatile da gustare caldo durante il pranzo e, direttamente dal ricettario della nonna, qualche segreto per renderlo più morbido e perfetto per consumarlo freddo in un pic-nic accompagnato dalla maionese.
Difficoltà: Media; tempo di preparazione: 30 minuti; tempo di cottura: 60 minuti

Ingredienti per 6/8 persone

700 gr di macinato di manzo
3 uova
70 gr di parmigiano
300 gr di mollica di pane bianco raffermo
1/2 bicchiere di latte
100 gr di prosciutto cotto
50 gr di scamorza affumicata
20 gr di olio extra vergine d’oliva
1 patata media lessa
2 peperoni gialli arrostiti
2 peperoni rossi arrostiti
sale q.b.
prezzemolo q.b.

Preparazione

Spellate i peperoni, salateli, conditeli con un filo d’olio d’oliva e metteteli da parte. Fate ammorbidire la mollica di pane con il latte. Prima di utilizzarla nell’impasto del polpettone, strizzatela bene.
In una terrina abbastanza grande mischiate tutti gli ingredienti insieme: il macinato, la mollica del pane, il parmigiano grattugiato, le uova, il prezzemolo sminuzzato, l’olio e la patata lessa schiacciata. Salate e amalgamate il tutto, impastare con le mani ( l’uso delle mani è fondamentale in questo tipo d’impasto) come si usa fare per un impasto tipo quello della pizza o della pasta frolla.

Stendete il composto su un foglio di carta forno dandogli forma rettangolare, distribuirvi le fette di prosciutto e la scamorza a dadini  arrotolare fino ad ottenere un cilindro, cospargetelo con un filo d’olio e disponetelo in una teglia unta. Cuocete in forno a 200° fino a che non diventa bello dorato. Ci potrebbero volere dai 40 minuti ai 50 minuti. Una volta pronto rivestitelo con i peperoni arrostiti cercando di alternare i colori, infornate nuovamente per altri 8/10 minuti.

Accompagnate il polpettone con degli altri peperoni arrostiti o con delle patate al forno.

Polpettone allegro e colorato … Et voilà … fatto col Cuore … subito in Tavola!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.