Soverato, finanziato con 2 milioni nuovo palazzetto dello Sport. E intanto riapre il Supercinema.

0
1411
palazzetto dello Sport
Rendering nuovo palazzetto sportivo

La Città di Soverato ha ricevuto da parte del CIPE un finanziamento di circa 2 milioni di euro per la realizzazione del nuovo palazzetto dello Sport. Il progetto prevede la realizzazione di un centro polivalente con una capienza di oltre 1.500 spettatori con palestra annessa e vari uffici. La struttura potrà ospitare importanti eventi in ambito sportivo, culturale e dello spettacolo rimanendo al servizio non solo della Città di Soverato ma dell’intero comprensorio. “E’ un traguardo che Soverato inseguiva da diversi anni stante le numerosissime realtà sportive presenti.  Il nuovo centro polivalente potrà assicurare alle future generazioni un ambiente moderno dove praticare in tutta sicurezza lo sport che a mio avviso riveste, soprattutto nella nostra Regione, grande importanza per tenere lontano i ragazzi da malsane abitudini”, commenta il sindaco Ernesto Alecci, che coglie l’occasione per ringraziare Luca Lotti, ministro dello sport e segretario del Comitato interministeriale programmazione economica (Cipe), con cui il sindaco riferisce di aver interloquito proficuamente.

Per la gioia di ragazzi e ragazzini ma anche dei più grandicelli, intanto, ha riaperto la sala del Supercinema da due anni oggetto di un tormentone giudiziario che con vicende alterne ne aveva decretato la chiusura fin dal novembre 2015. In seguito a una recente sentenza del Consiglio di Stato – che ha revocato un’ordinanza comunale che ne aveva sospeso l’attività – pochi giorni prima di Natale la storica sala portata avanti dai fratelli Giovanni e Orlando Leonardo Fusto ha riaperto i battenti, sorprendendo piacevolmente i tanti per i quali rappresenta un punto di riferimento culturale praticamente da sempre. In programmazione in questi giorni di feste il cinepanettone con Christian De Sica Poveri ma ricchissimi e il film per ragazzi Gli eroi del Natale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*