L’amministrazione comunale incontrerà il Nuovo Basket Soverato

0
956
Nuovo basket soverato NBS juniores

Oggi, alle 17.30, nella sala consiliare del comune di Soverato, l’amministrazione comunale incontrerà la squadra del NBS che si è laureato campione regionale under 18 elite e dovrà ora disputare il 5 maggio 2016 a Maddaloni (Ce) lo spareggio con una squadra della Toscana per acquisire il titolo di partecipazione alle finali nazionali.

Per la società guidata dal presidente Anastasio si tratta del risultato sportivo più importante, a livello di settore giovanile, della sua ormai ultradecennale storia cestistica. 
Quando quasi quattro anni addietro il NBS si vide costretto a rinunciare al campionato di serie C nazionale che peraltro aveva disputato per due anni consecutivi ottenendo sempre la permanenza in serie, soci e dirigenti decisero di puntare tutte le proprie forze nel settore giovanile.
 Seguirono due anni di partecipazione ai soli campionati junior, quindi l’anno di Promozione culminato con il salto nella categoria superiore ed infine la serie D, appena conclusa, che ha visto i ragazzi di coach Sbrissa raggiungere comodamente, e senza passare dai play out, anzi accedendo ai play off, l’obiettivo della salvezza.

Ma quattro anni addietro appunto si puntò tutto sui ragazzi, a partire dai più grandi, allora di 13 e 14 anni, nati nel ’98 e nel ’99, che oltre a partecipare di anno in anno ai vari campionati di categoria, costituirono poi l’ossatura principale della prima squadra maturando esperienze in tutti i palazzetti della Calabria. 
Ebbene quei ragazzi del ’98 e del ’99, ormai cresciuti, hanno ora conseguito questo traguardo straordinario, ripagando i tanti sacrifici loro, dei loro tecnici e dei dirigenti. 
Gli under 18 quest’anno hanno dapprima dominato il proprio girone interprovinciale con un percorso quasi netto che li ha visti vincere 7 delle 8 partite in programma, hanno poi vinto le due gare della fase ad orologio per essere quindi ammessi alla fase regionale assieme al Pollino Castrovillari ed all’Eutimo Locri.


La fase regionale, con gare di andata e ritorno tra le tre squadre, ha visto quindi prevalere i nostri ragazzi che, pur non avendo iniziato bene la fase (due sconfitte nelle prime due partite), hanno però avuto la forza di riprendersi andando ad espugnare il difficile campo di Castrovillari e dominando poi il Locri nell’ultima gara; la fase è stata comunque caratterizzata da un forte equilibrio tanto che la vittoria finale del NBS è stata decretata da un solo punto (praticamente un tiro libero) di vantaggio sull’Eutimo Locri, che ha determinato un miglior quoziente canestri nella classifica avulsa tra le tre squadre.

NBS – Ufficio Stampa

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.