Terremoto, partecipazione straordinaria agli aiuti. Sospesa attività di raccolta.

0
1152
raccolta terremoto

“La Protezione civile regionale informa che a seguito della straordinaria partecipazione nella fase di raccolta, il Centro di Coordinamento dell’emergenza, costituito a seguito del terremoto che ha investito parte dell’Italia centrale, ha comunicato che per il momento non necessitano ulteriori derrate alimentari e generi di prima necessità.

Per tali E’ SOSPESA l’attività di raccolta in attesa di ulteriori comunicazioni da parte del Centro di Coordinamento, il quale ricorda che, l’unica iniziativa attiva con la quale si può contribuire è l’SMS solidale al numero 45500″. E’ quanto rende noto l’assessore comunale di Davoli, Daniele Corasaniti, sul suo profilo facebook.

Nelle ore scorse i Giovani democratici del basso ionio, insieme all’assessore Corasaniti, avevano allestito un centro di raccolta solidale per le vittime del terremoto in via Via XXV Aprile n. 65 sulla strada provinciale 130. Un altro centro di raccolta era stato allestito direttamente dalla Protezione civile a Catanzaro lido, nella sede della Protezione civile in via Fiume 6.

“Ringraziamo quanti in queste ore hanno preso parte o stavano arrivando alla donazione di beni di prima necessità. Comunichiamo inoltre che quanto fino ad ora raccolto verrà consegnato nei prossimi giorni alla protezione civile”, conclude Corasaniti.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.